Blog: http://Inoz.ilcannocchiale.it

[Status confusionale - da FB] I tatuaggi, il bestiame, le pornostars e Belen

Bisognerà spiegare una cosa truce alle donne. E anche a Belen la cui a-mutanda è la prima cosa che ho trovato oggi su Facebook.
I TATUAGGI IN ZONE CLOU.
Lungi dall'essere eccitanti, nell'era moderna (ma retaggio di epoche passate) quei tatuaggi sono tipici delle attrici porno. Costoro, specie ad inizio carriera, faticano ad essere identificate dai loro potenziali fans. Questo perchè le inquadrature non privilegiano la caratterizzazione degli attori, le scene di gruppo spesso coprono la vista del viso e l'avvento del silicone ha teso a standardizzare i volti delle pornostars.
I tatuaggi, un po' come succede per il bestiame, hanno dunque la funzione di marchiare il capo e renderlo riconoscibile. Di qui l'esigenza di apporlo nelle zone più frequentemente riprese, come l'esterno pube di Belen.
Per cui, se vi piace presentarvi come capi di bestiame allora via libera al tatuaggio. E a quel punto, avere o no le mutande mi pare questione del tutto superficiale.
E ora, quelle fra voi che si riterranno offese provvedano pure ad infamarmi.

Pubblicato il 16/2/2012 alle 10.6 nella rubrica Status Confusionale.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web